Disponibile per il download il decryptor gratuito del ransomware Jigsaw

Michael Gillespie ha reso pubblico il download del software che permette a chiunque di decifrare gratuitamente i documenti criptati dal ransomware Jigsaw, senza dover pagare alcun riscatto in bitcoin. Se siete stati infettati dal ransomware e avete ancora da parte i file “bloccati” dalla cifratura, potete ora recuperarli gratuitamente grazie alla ricerca di Michael cui va un ringraziamento da parte di tutta la comunità scientifica e, ovviamente, da parte delle vittime del ransomware.

Il decryptor gratuito è disponibile per il download al seguente link, mentre il forum di supporto per le vittime dal ransomware Jigsaw offerto da Bleeping Computer è accedibile pubblicamente al seguente link.

Michael Gillespie, il tecnico che ha scoperto come decifrare i documenti bloccati dal criptovirus, aggiornerà il tool gratuito man mano che verranno pubblicate varianti del ransomware Jigsaw e al momento è in grado di recuperare i file di anche di alcune varianti del trojan come Invisible Empire, CryptoHitman eNot-Safe-For-Work (NSFW).

Ricordiamo che il cryptovirus Jigsaw di cui è disponibile per il download il decryptor cifra i file aggiungendo le seguenti estensioni: .fun, .kkk, .btc, .gws, .porno, .pornoransom, .payransom, .paybtcs, .AFD, .payms, .pays, .paym, .paymrss, .payrms, .paymts, .paymds, .paymrts, .epic.

Come fa notare Bleeping Compueter, Michael ha investito tempo e risorse nello sviluppo e nella ricerca di soluzioni antiransomware, sarebbe quindi cosa buona e giusta – in particolare per chi fa uso dei suoi tool gratuiti – considerare di fare una donazione tramite Paypal utilizzando il link fornito nella pagina stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *